Caricamento...

Arriva un agente tedesco nel Vicentino: il giovane Marc viene "assegnato" a Giovanni Scarpellini, comandante Polizia Locale NEVi

Per circa 4 settimane la Polizia locale nordest vicentino ha un nuovo agente. Si tratta di Marc, tedesco dell'Assia, che per l'alternanza scuola/lavoro ha scelto di fare l'esperienza nella Polizia Locale italiana. Marc ha 18 anni e frequenta il liceo Oswald Von Nell Breuning di Roedermark, vicino a Francoforte, con il quale il Liceo Corradini di Thiene ha avviato una stretta collaborazione per lo scambio di ospitalità ed esperienze lavorative tra studenti. Quest'anno il Liceo accoglie, accanto a Marc, la compagna Melanie che sta svolgendo lo stage presso i Magazzini Munari. È un'iniziativa che promette bene. Dall'anno scorso infatti tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado sono tenuti, quale parte integrante del loro curricolo scolastico, a svolgere un tirocinio presso ditte o istituzioni.

Continua a leggere

Protezione Civile Valle Agno: oltre 3.600 ore di attività nelle aree terremotate

ArticleImage

Valdagno città solidale. È proprio il caso di dirlo davanti alla presentazione dell'impegno speso dal Comitato Volontario di Protezione Civile Valle dell'Agno in occasione del sisma che ha colpito il Centro Italia. 

Continua a leggere

Montecchio Maggiore, nuova sede per l'associazione Andos

ArticleImage E' stata inaugurata ieri presso l'ospedale civile di Montecchio la nuova sede dell'associazione Andos Ovest Vicentino. Andos è l'associazione nazionale delle donne operate al seno. L'inaugurazione è stata aperta da don Lorenzo Zaupa, vicario generale della Diocesi di Vicenza, con l'accompagnamento del coro "Schola cantorum di San Paolo Alte". La sezione Andos dell'Ovest vicentino è nata nel 1998, con dei servizi gratuiti a favore delle donne che si sentivano sole dopo aver subito un intervento. Al momento l'associazione conta 1306 iscritte e una settantina di volontarie. L'Andos si affianca alle strutture medico-sanitarie dell'Ulss 8 Berica e accompagna le donne offrendo trattamenti di pressoterapia e linfodrenaggio, attività di riabilitazione e fisioterapia, sostegno psicologico e servizio di trasporto per le cure radioterapiche.

Continua a leggere

Montebello Vicentino, località Strada della Mira: completato l’intervento di adeguamento del pozzetto

ArticleImage Si è chiuso il cantiere di Medio Chiampo per i lavori alla rete fognaria in località Strada della Mira, a Montebello Vicentino, dove si trova il pozzetto in cui confluisce tutta la fognatura mista del comune, unico punto di scarico dell'intera rete civile. I lavori iniziati a dicembre hanno riguardato la realizzazione di tre grandi vasche in calcestruzzo interrate e dotate di un'apparecchiatura elettromeccanica che entra in funzione in caso di aumento della portata, filtrando l'acqua prima che fuoriesca nel fossato. Il progetto ha richiesto un attento studio degli aspetti tecnici per la presenza di sottoservizi e per il contesto ambientale. Inoltre, è stato necessario considerare tutti i diversi fattori coinvolti: analisi delle precipitazioni e delle conseguenti portate, indagini geologiche e i dati storici dei volumi sollevati al depuratore.

Continua a leggere

Incendio a Rossano Veneto, assessore Bottacin: "situazione sotto controllo, monitoraggi Arpav non destano preoccupazioni

ArticleImage "I primi esiti dei monitoraggi Arpav sui campioni di acqua e terra prelevati nell'area del deposito di carburanti di Rossano Veneto, nel quale è divampato l'incendio, non destano particolari preoccupazioni. Allo stesso modo sembrano rientrare nei valori-norma anche le misurazioni sull'inquinamento dell'atmosfera". A dirlo nella nota che pubblichiamo è l'assessore regionale all'ambiente e alla Protezione civile Gianpaolo Bottacin che sta seguendo l'evoluzione delle operazioni di spegnimento del rogo che ha interessato all'alba il deposito di olii combustibili di Rossano Veneto (Vicenza). E dà conto dei primi risultati dei campionamenti ambientali effettuati dai tecnici dell'Agenzia regionale per l'ambiente.

Continua a leggere

Acli di Vicenza: i cambiamenti climatici in Veneto: le tendenze in atto

ArticleImage Lunedì 27 marzo 2017 alle 20.30 nella Sala Meridiana della Parrocchia di Breganze, in Piazza Mazzini n. 43 a Breganze, le Acli e la Fap Acli della provincia di Vicenza, in collaborazione con il Punto Famiglia ed il Circolo Acli di Breganze, organizzano un incontro pubblico sul tema "I cambiamenti climatici in Veneto: le tendenze in atto". Relatore della serata di approfondimento sarà il dott. Lorenzo Altissimo, consulente del Centro idrico di Novoledo ed Accademico olimpico. L'incontro fa parte di una ricca stagione formativa di diciotto appuntamenti, che avranno luogo nella provincia berica da marzo a giugno 2017.

Continua a leggere

Pfas, M5S: "Chiediamo incontro con gli assessori per avere una risposta definitiva sulla volontà di fare la sperimentazione"

ArticleImage "La nostra proposta per sperimentare una possibile soluzione al problema Pfas coi microorganismi e la prima reazione della Regione dimostrano l'inutilità della politica veneta e l'incapacità degli assessori di risolvere i problemi": questa è la dura reazione del capogruppo del M5S Jacopo Berti alla risposta dell'assessore regionale Coletto, dal quale - a seguito della conferenza stampa in cui i 5 Stelle hanno presentato una soluzione naturale ed economica al problema Pfas chiedendo fondi alla Regione per la sperimentazione - si sono sentiti rispondere "il ricercatore contatti l'Istituto superiore di Sanità". "La nostra proposta viene dal basso, da un cittadino realmente competente, il dott. Domenico Prisa, un esempio di politica partecipativa", aggiunge Berti.

Continua a leggere

Cacciatori di Molvena angeli di solidarietà

ArticleImage Domenica 19 marzo 2017 si è svolta a Molvena (VI), alla graditissima presenza del Consigliere e Presidente della Terza Commissione del Consiglio regionale del Veneto Sergio Berlato, la quindicesima edizione della gara di solidarietà organizzata dall'Associazione Cacciatori Veneti - Confavi di Molvena, in favore del "CENTRO PER LO STUDIO E LA CURA DELLE LEUCEMIE E DEI TUMORI INFANTILI" dell'Università di Padova . I 14.700 euro raccolti con la gara del 19 marzo u.s., vanno ad aggiungersi a quelli già raccolti e versati al Centro di cura padovano negli ultimi 15 anni, così da raggiungere in totale la ragguardevole cifra di 188.024 euro finora donati. I nostri cacciatori hanno saputo, ancora una volta, fornire dimostrazione di concreta solidarietà a favore di chi nella vita è stato meno fortunato.

Continua a leggere

Tavola rotonda sui Pfas, Cristina Guarda: "Importante partecipazione di agricoltori e allevatori"

ArticleImage "È stato un incontro utile per fare il punto della situazione e parlare senza paure di Pfas e di acqua usata nell'agricoltura. Allo stesso tempo è necessario ribadire che ci sono ancora dei nodi importanti da sciogliere, a partire dai costi che sostengono e sosterranno gli agricoltori chiamati a mettere in sicurezza i propri pozzi, per responsabilità che non sono loro". Questo il commento della consigliera regionale della Lista AMP Cristina Guarda sulla tavola rotonda organizzata oggi nella Sala Convegni di piazza Garibaldi a Lonigo. "Per risolvere questo problema - aggiunge - su cui da mesi si attendono indicazioni dalla Regione, ribadisco che abbiamo uno strumento che permetterebbe lo stanziamento e l'utilizzo di risorse ad hoc, ovvero la Legge sulla tutela del Consumatore.

Continua a leggere

Pedemontana: l'intervento di Codacons, Anla e Federmanager

ArticleImage Son tre associazioni attente al mondo della produzione e della tutela degli utenti. Stiamo parlando ANLA - Veneto, Codacons Veneto e Federmanager Venezia. L'obiettivo e di richiamare l'attenzione sull'opportunità di far ricadere l'onere delle esigenze di finanziamento dell'opera su chi ne usufruisce.

Ricorrere all'IRPEF appare punitivo di chi, già con la fiscalità generale, contribuisce in misura maggiore di ogni altro area di contribuzione. Senza entrare nel merito dell'opera, richiamiamo che la realizzazione della Superstrada Pedemontana Veneta è l'intervento infrastrutturale più importante attualmente in corso in Italia ed è stato considerata opera strategica per il Veneto fin dagli inizi degli anni novanta del secolo scorso. Occorre, peraltro, sottolineare come i principali beneficiari della Pedemontana siano proprio le Aziende , questo anche secondo le unanimi dichiarazioni di autorevoli rappresentanti delle Associazioni di categoria, da Confindustria a Confartigianato e Confcommercio. Ma al di là degli aspetti progettuali, siamo di fronte ad una vera e propria opera diretta a soddisfare il mondo delle imprese e, per il suo completamento, siamo di fronte ad una "tassa di scopo", la quale deve gravare tendenzialmente, se non unicamente, sulle categorie che ne trarranno beneficio.

Continua a leggere

Recoaro, domenica 9 aprile la benedizione delle moto

ArticleImage Il Moto Club Piccole Dolomiti con il patrocinio dei Comuni di Valdagno e Recoaro, Coni e Federazione Motociclistica Italiana organizza anche per quest'anno la benedizione delle moto. Si terrà in località Merendaore di Recoaro Terme domenica 9 aprile. In programma c'è il ritrovo alle ore 8 in Piazza Dante di Valdagno, alle ore 9 si farà un giro turistico e per le ore 10 è previsto l'arrivo a Merendaore con la Santa Messa e la benedizione di tutte le moto. "La benedizione delle moto- afferma Franco Sandri, presidente del Moto Club Piccole Dolomiti- avviene ogni anno il giorno delle Palme e attira nella Conca di Smeraldo centinaia di motociclisti provenienti da svariate località. Desideriamo augurare agli ospiti motociclisti un gradevole seppur breve soggiorno nella nostra Conca, rinnovando sin d'ora l'invito per l'edizione 2018". La manifestazione si terrà con qualsiasi tempo.

Continua a leggere
<| |>

ViPiù Top News
Gli altri siti del nostro network
Commenti degli utenti

Sabato 18 Marzo alle 17:38 da kairos
In Superstrada Pedemontana, Laura Puppato: "Interrogazione al Ministro Delrio, lo Stato avochi a sé la realizzazione dell'opera"
Meteo regionale
Meteo Veneto