Caricamento...

Anello ecoturistico Piccole Dolomiti: il 29 giugno la presentazione del piano di comunicazione

Si terrà giovedì 19 giugno, alle ore 20.30 in Sala Soster a Palazzo Festari a Valdagno, il convegno "Dalle OGD al prodotto turistico. L'Anello Piccole Dolomiti".
Ospiti della serata saranno i comuni parnter del progetto Anello Ecoturistico Piccole Dolomiti, il consigliere con delega al territorio del Comune di Valdagno, Fernando Manfron, la responsabile del progetto, Michela Ceola, il referente per la direzione turismo della Regione Veneto, Stefan Marchioro, il rappresentante dell'OGD Pedemontana e Colli, Nazzareno Leonardi e il delegato per l'OGD Terre Vicentine, Francesco Gonzo. Coordina l'incontro Luca Romano.

Continua a leggere

Arzignano, Notte Bianca: l'ordinanza di somministrazione bevande

ArticleImage In vista della "Notte Bianca 2017" che si terrà ad Arzignano il 24 giugno, il sindaco di Arzignano, Giorgio Gentilin, ha emesso un'ordinanza urgente in materia di sicurezza urbana e per situazioni di degrado urbano."In qualità di sindaco -dichiara Giorgio Gentilin-posso ed ho il dovere di disporre provvedimenti al fine di prevenire e di eliminare pericoli che minacciano l'incolumità pubblica e la sicurezza urbana, in questo caso situazioni di degrado o fenomeni di violenza legati anche all'abuso di alcool. Dopo il fatti di Torino e la circolare del capo della Polizia Gabrielli -continua Gentilin- il Comune di Arzignano si è attivato con il dovuto anticipo ed ha organizzatola manifestazione confrontandosi con la prefettura e le forze dell'ordine in diversi tavoli operativi per rispettare tutti gli obblighi in materia di safety".

Considerando che in occasione di analoghe manifestazioni sono state rilevate particolari situazioni di degrado dovute non solo al consumo eccessivo di sostanze alcoliche,ma anche a fenomeni di abbandono di contenitori in vetro potenziali corpi contundenti utilizzabili da soggetti in stato di ebbrezza,il sindaco ha ritenuto di dover adottare idonee e straordinarie misure volte a tutelare la sicurezza urbana limitate ad un determinato periodo di tempo ossia:

 

Continua a leggere

Arzignano, stasera appuntamento con la Notte Bianca

ArticleImage Tutto pronto per la Notte Bianca, attese migliaia di persone. Particolare attenzione alla sicurezza. "Quest'anno più che mai abbiamo puntato sulla qualità del cartellone. Gli eventi proposti sono innumerevoli e coinvolgeranno tutte le fasce di età" dichiara l'assessore alla Cultura di Arzignano, Mattia Pieropan. Torna ad Arzignano l'appuntamento clou dell'anno. Il 24 giugno piazze e strade della città del Grifo accoglieranno migliaia di persone per una ricchissima serie di eventi che fanno della Notte arzignanese una delle più varie e complete della provincia. Decine gli appuntamenti previsti a partire dalla Biblioteca Bedeschi dove alle 21 inizierà l'originale animazione ‘Circo in valigia' con equilibrismi e giocoleria per sperimentare il fantastico mondo del Circo Dalle 21 alle 24 è prevista la tradizionale animazione nelle piazze (Peppino Marabita in "Malleabile" - Teatro fisico e circo, Matteo Cionini in "Sognambulo" e teatro di strada, oltre a "Wanna Gonna Show", la marching band più dinamica del teatro di strada italiano).

Diversi punti della città saranno animati con musica e non solo.

In piazza Libertà verranno ospitati vari artisti (La Notte Bianca British: Live e dj set, Nicola Tesla, The Underdogs, The Brit party, Dj La valigetta di Andy, Dj Ulysses Tales).

Già dalle 19.30 inizierà la Notte Bianca con "Very Zini very White (Night)". Fino alle 2 il locale sarà animato da Music Chill-out, Downtempo, Elettro Jazz, Funk, Deep House e Dance con Food and Drink by Zini1915.

Al Mattarello andrà in scena con la migliore musica DANCE, Hip Hop e Reggaeton a 360°. Musica di Raffaele Palma e Ronketto.

In Corso Matteotti andrà in scena "Il capodanno d'estate". Dalle 19 Live Music con i "Lucky Luke" e dalle 22.00 dj. Oltre a questi anche altri eventi in una città che per l'occasione si apre a 360°.

In via Achille Papa vi sarà l'Official Preparty dalle 18:30 alle 21:30. Da ricordare anche l'appuntamento in Piazza Marconi dalle 18 con ‘Square Invaders', dal calar del sole fino a notte inoltrata, in uno spazio destinato a diventare un dancefloor immenso, i sound più ricercati per il nostro primo open-air.

Come ogni anno il Comune di Arzignano ha lavorato alacremente per garantire tutti i parametri di sicurezza per il grande evento. In particolare quest'anno, dopo i fatti di Torino e i frequenti atti di terrorismo, ha seguito un percorso organizzativo che ha coinvolto la prefettura e le forze dell'ordine in diversi tavoli operativi per garantire lo svolgimento della manifestazione.

 

 

Continua a leggere

Gambugliano non ci sta. La fusione con Sovizzo va ripensata

ArticleImage Gambugliano non ci sta. La fusione con Sovizzo va ripensata, così è troppo fredda. Ma sì perché Gambugliano rischia di scomparire non solo come entità geografica ma anche come comunità dotata dei servizi primari, scuole farmacia, medico, poste. L'assorbimento con Sovizzo mette in forse la sopravvivenza non solo del piccolo Comune ma pure quella dei suoi abitanti, costretti a scendere a valle per essere più vicini alla scuola, al medico, alla posta, una volta trasferitisi, per necessità di cose, nel centro di attrazione. Lassù resteranno i vecchi per affezione fintantoché non saranno costretti, a malincuore, a seguire i figli dai quali ottenere assistenza (grafico da Sovizziamo.it).

Continua a leggere

Thiene, al via “Cinema in aperta Città” nel parco di Villa Fabris

ArticleImage Per tutti gli appassionati del cinema sotto le stelle torna, come da tradizione, nella suggestiva e riqualificata cornice del parco di Villa Fabris, la rassegna cinematografica che porta in città le più belle pellicole italiane ed internazionali e che quest'anno presenta grandi novità.
Innanzitutto è tutto nuovo il titolo della kermesse, "Cinema in aperta Città", per indicare una maggiore apertura sia come spazio fisico che come spazio sociale di condivisione, con un cambio di passo sostanziale per quel che riguarda gli organizzatori dell'evento: al fianco del Comune di Thiene- Assessorato alla Cultura, c'è infatti il Patronato San Gaetano, unica realtà cittadina in possesso di idonea sala e che gestirà con proprio personale la rassegna cinematografica estiva.
Insieme, Comune e Patronato, offriranno così una programmazione di film in grado di garantirne sempre la proiezione, con qualunque tempo, anche nel caso di meteo avverso, addirittura a metà film: in queste eventualità, sempre possibili nei mesi estivi, la proiezione verrà rapidamente spostata dal Parco al Cinema del Patronato in via S. M. Maddalena.

Continua a leggere

Thiene, torna la Festa dei Popoli

ArticleImage Torna la Festa dei Popoli, con la serata "I colori delle donne", la sfilata, stand espositivi di paesi e associazioni, laboratori etnici, musica, balli, un allegro pic-nic, l'happy hour analcolico, la lotteria... e 45 paesi partecipanti! MARTEDÌ 27 GIUGNO piazza Chilesotti alle ore 20.45 "Il diritto delle donne", serata culturale ad apertura della Festa dei Popoli, per il ciclo de I colori delle donne.

"Ai piedi del campanile" di Piazza Chilesotti a Thiene quest'anno si troveranno a dialogare:
Daniela Binello, giornalista Rai, autrice del reportage televisivo "Ultime della classe" girato nel Reparto Maternità e nella sala parto dell'ospedale di Herat, nell'Afghanistan settentrionale e del libro "Il diritto non cade in prescrizione", sul movimento delle Madri e delle Nonne di Plaza de Mayo in Argentina;
Fatima Issah, mediatrice culturale di Piam onlus (Asti), che si occupa di accoglienza e protezione delle vittime di tratta. Modererà la serata la giornalista Maria Luisa Duso e accompagnerà il Coro IMT Vocal Project diretto da Lorenzo Fattambrini. Avremo la collaborazione del Circolo Fotografico di Thiene.

In caso di maltempo la serata si svolgerà in Auditorium "Fonato", via Carlo Del Prete a Thiene (VI).

Continua a leggere

Cornedo, arriva il mercato agricolo a Km zero. Oggi l'inaugurazione

ArticleImage Verrà inaugurato oggi alle 18.30 il mercato agricolo in Piazza Aldo Moro. Si tratta di una novità per Cornedo, che ha visto negli altri Comuni limitrofi una grande affluenza di persone ai mercatini agro-alimentari dei coltivatori diretti. "L'obiettivo è di incentivare la commercializzazione ed il consumo dei prodotti biologici della nostra terra- spiega il Sindaco Martino Montagna-. Si vuole inoltre creare movimento e maggiore frequentazione in centro storico, nell'ambito di un progetto più ampio di riqualificazione e vivibilità". "Si inizia oggi, in via sperimentale- continua il Sindaco-. L'appuntamento sarà poi settimanale, ogni venerdì pomeriggio dalle 15 alle 19 nel periodo estivo, con 30 minuti di anticipo nel periodo invernale. Da aprile a settembre si terrà al Parco Pretto, da ottobre a marzo, invece, davanti alla canonica".

Continua a leggere

243° anniversario della fondazione della Guardia di Finanza, Variati: “Grazie per il vostro impegno quotidiano al servizio dei cittadini”

ArticleImage Achille Variati in occasione delle celebrazioni per il 243° anniversario della fondazione della Guardia di Finanza ha dichiarato: "Esprimo la mia più sentita gratitudine al comandante provinciale, colonnello Crescenzo Sciaraffa, e a tutti i finanzieri di ogni ordine e grado che operano nel Vicentino per il loro lavoro quotidiano al servizio dei cittadini. In particolare, ricordo l'impegno nel contrasto all'evasione fiscale e alla corruzione: nonostante i risultati raggiunti, ci sono ancora troppi disonesti che con le loro attività illecite danneggiano tutta la comunità.

Continua a leggere

Schio, variazioni al Piano delle Opere 2017

ArticleImage Sono stati presentati oggi dal Sindaco di Schio, Valter Orsi, due importanti variazioni al Piano delle Opere 2017 che riguardano la progettazione della variante Destra Leogra e della nuova sede del Consorzio di Polizia Locale Alto Vicentino. Per la progettazione della variante Destra Leogra vengono messi a disposizione 400.000 euro e per la progettazione della nuova sede del Consorzio di Polizia Locale 40.000 euro. La nuova sede del Consorzio di Polizia Locale troverà spazio nell'ala destra dell'ex Scuola Marconi, che la Provincia ha ritornato al Comune dopo averla utilizzata per anni come sede per gli Istituti Superiori. Il Consorzio avrà così gli uffici riuniti in un'unica sede, sempre centrale, ma più facile da raggiungere in auto, data la disponibilità di parcheggi. Sarà sistemata anche la parte esterna, che servirà da parcheggio per i mezzi del Consorzio. Nella parte sinistra della ex scuola verrà messa a disposizione del pubblico la sala per le conferenze e si realizzerà una "Casa delle Associazioni".

Continua a leggere

Bassano, Casa Rubbi, un anno dopo

ArticleImage Ad un anno dalla posa della prima pietra del progetto per la disabilità intellettiva/relazionale del comprensorio bassanese, Anffas Bassano Onlus presenta lo stato avanzamento lavori e i prossimi passi per la realizzazione della struttura attesa da oltre dieci anni. E' trascorso poco più di un anno dalla posa della prima pietra di CASA RUBBI, la nuova Comunità aperta e inclusiva composta da un centro diurno e una comunità alloggio che sorgerà a Bassano, in via Carpellina, non lontano dall'Ospedale Civile e verrà gestita dalla Cooperativa Sociale Anffas Servizi. E proprio in questa occasione, Anffas onlus Bassano ha presentato oggi, in collaborazione con il Comune della Città, il bilancio del primo anno di lavori e annunciato i prossimi passi per la realizzazione del progetto atteso da oltre dieci anni.

Continua a leggere

Bassano, Training Day Erasmus+ 2017

ArticleImage L'Agenzia locale Eurodesk del Comune di Bassano del Grappa, in collaborazione con l'Agenzia Nazionale per i Giovani, promuove il Training Day Erasmus + 2017, che si svolgerà martedì 27 giugno 2017 al Museo Civico di Bassano del Grappa.  Il seminario vuole approfondire gli aspetti della progettazione nell'ambito del programma europeo Erasmus + ed è prioritariamente rivolto a rappresentanti di enti/organizzazioni/gruppi residenti nella regione della sede del corso. Le attività di Erasmus+ Gioventù prevedono un massimo di 60 partecipanti che verranno divisi in due gruppi di lavoro e tratteranno due delle quattro seguenti tematiche: KA 1 - Mobilità degli individui: Scambi e Animatori giovanili; KA 1 - Mobilità degli individui: Servizio Volontario Europeo; KA 2 - Partenariati strategici nel settore della gioventù; KA 3 - Dialogo strutturato. 

Continua a leggere
<| |>

Gli altri siti del nostro network
Commenti degli utenti

Venerdi 2 Giugno alle 20:00 da kairos
In Due donne con fascia e tricolore il 2 giugno a Vicenza e Giovanni Rolando sogna sindaca PD ma "discontinua": Daniela, Alessandra, Isabella, Francesca, Michela. Liliana Zaltron avvisata...
Meteo regionale
Meteo Veneto