Cultura

Quotidiano | Categorie: Arte, Cultura, Fatti

L’artista recoarese Loria Orsato ammessa al Premio Internazionale Arte di Milano

ArticleImage Loria Orsato, artista recoarese che si dedica a dipingere il vetro, parteciperà alla prima edizione del Premio Internazionale Arte Milano che si terrà il prossimo 25 luglio, quando nello splendido Teatro dal Verme di Milano saranno presentate le opere di un selezionato numero di artisti contemporanei nazionali ed esteri. Una giuria composta da Vittorio Sgarbi, Marco Travaglio, Moni Ovadia e Sandro Serradifalco decreterà i vincitori del Premio Internazionale Arte Milano 2017. Il Premio riguarda le sezioni dedicate alla pittura, alla scultura e alla fotografia. Gli artisti che concorreranno alla fase finale sono stati ammessi dietro valutazione del critico Vittorio Sgarbi. Il premio ha lo scopo di promuovere e sostenere l'arte contemporanea.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Cultura, Teatro, Fatti

Bassano, il Castello degli Ezzelini ospita la storia di Quasimodo ed Esmeralda

ArticleImage Il Castello degli Ezzelini di Bassano del Grappa si fa cornice della storia di Quasimodo ed Esmeralda, nella terza serata della rassegna "Giugno in Musica al Castello", il 22 giugno alle ore 21.00 con l'Accademia Vocale Bassanese. E' dedicata all'opera popolare la terza serata della settima edizione di "Giugno in Musica al Castello", rassegna musicale che porta sul palcoscenico del teatro estivo le associazioni musicali del territorio, che vede in scena, il 22 giugno alle ore 21 al Teatro al Castello "Tito Gobbi", l'Accademia Vocale Bassanese. La serata, intitolata "Il tempo delle cattedrali", vede confrontarsi i giovani cantanti dell'Accademia Vocale Bassanese con alcuni brani tratti dall'opera di Riccardo Cocciante "Notre-Dame de Paris". Un estratto molto significativo e coinvolgente che comprende una ventina di canzoni, scelte tra le piu' belle ed esplicative della celebre opera popolare (definita anche "musical", con qualche polemica da parte dell'autore, che mal accetta questa etichetta), tutte collegate tra di loro dal filo conduttore della storia d'amore tra il Gobbo ed Esmeralda.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Cultura, Fatti

Chiampo, concorso letterario "Racconti d'estate"

ArticleImage La Rete delle Biblioteche Vicentine (http://biblioinrete.comperio.it) in collaborazione con il Giornale di Vicenza promuove "Racconti d'estate" un concorso letterario in prosa per inediti rivolto a tutti coloro che risiedono nella provincia di Vicenza. E' un'occasione di scrittura libera ed insieme un'opportunità di conoscere meglio il lavoro ed il ruolo della biblioteche pubbliche.

Il concorso - rivolto a tutti, senza limiti d'età - prevede la stesura di un racconto breve (max 4 mila/4500 battute spazi inclusi) sul tema dell'estate, senza limitazioni cronologiche e geografiche rispetto all'ambientazione. I testi saranno raccolti nelle biblioteche dal 21 giugno al 20 settembre 2017 e pubblicati via via che arriveranno sulle pagine del GdV riservate al concorso.

Saranno assegnati riconoscimenti al migliore racconto scelto dalla giuria di qualità; al racconto più votato dai lettori (con apposite schede pubblicate da Il Giornale di Vicenza da recapitare nelle biblioteche); e al miglior racconto di autore sotto i 18 anni.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Cultura, Eventi, Musica, Fatti

Montecchio, Estate d’Eventi, domani sera due appuntamenti con Beppe Vessicchio e il concerto “Pink.Off”

ArticleImage Sono due appuntamenti all'insegna della musica quelli che caratterizzeranno giovedì 22 giugno la rassegna "Estate d'Eventi 2017". Entrambi sono in programma alle 21. In Villa Cordellina incontro con il Maestro Giuseppe Vessicchio. Nello splendido scenario delle ville palladiane torna Sorsi d'autore, manifestazione che celebra l'eccellenza vitivinicola regionale e il patrimonio storico attraverso incontri con noti personaggi, degustazioni e visite guidate. L'iniziativa è organizzata da Istituto Regionale Ville Venete, Fondazione Aida in collaborazione con Veneto Turismo. Il primo appuntamento, che gode del patrocinio della Città di Montecchio Maggiore nell'ambito della rassegna "Estate d'Eventi", è in Villa Cordellina Lombardi con il Maestro Giuseppe Vessicchio. L'incontro sarà l'occasione per presentare "La musica fa crescere i pomodori", titolo dell'ultimo libro, ma anche tema della ricerca che il Maestro sta conducendo e che evidenzia gli effetti positivi che derivano dall'ascolto musicale, in particolare Mozart, nell'uomo e nel mondo vegetale in generale.

A dialogare con l'autore, Giuseppe Maria Ricchiuto, fondatore di Specchiasol, azienda leader nella produzione di prodotti fitoderivati e cosmetici.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Cultura, Musica, Fatti

Bassano, giovedì 22 lo sharing conclusivo di Clara Furey organizzato dal CSC

ArticleImage Si terrà giovedì 22 giugno alle ore 21 al CSC Garage Nardini lo sharing conclusivo della residenza artistica di Clara Furey, artista di origine canadese, in residenza al CSC di Bassano. Festeggia i 150 anni dalla nascita il Canada, e il CSC Centro per la Scena Contemporanea, che da anni collabora con i centri coreografici canadesi, coglie l'occasione per presentare anche a Bassano alcuni tra i nomi più interessanti della scena locale, con una programmazione declinata al femminile che si svilupperà lungo tutta l'estate.

Primo appuntamento per questo Focus Canada - realizzato grazie al contributo dell'Ambasciata Canadese in Italia - lo sharing di giovedì 22 giugno alle ore 21 , che conclude la residenza di Clara Furey, coreografa canadese che a Bassano, porta avanti la propria ricerca intitolata When Even The.... Una creazione nata dalla collaborazione con il Museo di Arte Contemporanea di Montréal, che ospiterà una mostra su Leonard Cohen, a una cui poesia il titolo è chiaramente ispirato.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Cultura, Famiglia, Fatti

Montecchio, opera per bambini al Castello di Romeo

ArticleImage Il Coro Pueri Cantores del Veneto invita la cittadinanza allo spettacolo "IL PICCOLO SPAZZACAMINO - The Little Sweep", opera per bambini in tre scene di Benjamin Britten (libretto di Eric Crozier) che sarà messa in scena mercoledì 21 giugno alle 20,45 al Castello di Romeo nell'ambito della rassegna "PalcoLibero in Città" a sua volta inserita nel calendario di "Estate d'Eventi". Siamo in una grande casa di campagna inglese, Iken Hall, dove i tre fratelli Brook hanno invitato a trascorrere una vacanza di alcuni giorni i loro cugini Crome, in visita con la loro bambinaia Rosa. Sam, bambino di otto anni, fa lo spazzacamino perché la sua famiglia è povera e ha bisogno di denaro. Lavora con Black Bob e Clem, due uomini rozzi e brutali che lo sfruttano senza pietà. Per ironia della sorte, Sam incontrerà però i suoi angeli custodi che riusciranno a salvarlo dalla crudeltà dei suoi aguzzini. I ragazzi infatti lo nasconderanno in un baule e lo faranno portar via di nascosto da Iken Hall insieme ai bagagli dei cugini che stanno per concludere la loro visita.

Ingresso responsabile con offerta libera. In caso di maltempo l'evento sarà annullato.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Arte, Cultura, Fatti

Arzignano, mostra di Giuseppe Dal Bianco in biblioteca

ArticleImage

Bianco assoluto: mostra d'arte di Giuseppe Dal Bianco. Dal 22 Giugno al 15 Luglio 2017. L'Assessore Mattia Pieropan: "Abbiamo invitato Giuseppe Dal Bianco ad esporre le sue opere, frutto di una rigorosa ricerca formale e concettuale, in Biblioteca. Dal Bianco sarà anche protagonista del concerto Silent Duo l'8 Luglio nonchè del corso Flatus Mundi il pomeriggio del 15 Luglio. Tutto in Biblioteca!"

Giuseppe Dal Bianco è nato a Schio (VI) dove vive e lavora. Autodidatta in pittura, si diploma in flauto traverso presso il Conservatorio di Musica "A. Pedrollo" di Vicenza, svolgendo contemporaneamente un'intensa attività sia concertistica che espositiva. Viene invitato in moltissime rassegne d'arte contemporanea ed è presente inoltre in mostre collettive al Museo Casabianca di Malo, presso la Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia, alla Biennale Giovani di Padova, alla Galleria d'Arte Moderna di Udine, al Palazzo della Sovrintendenza di Trieste. Dal 1980 ha allestito 26 mostre personali in diverse città italiane e presso la Galleria Pimmings Torfer in Austria.

Le sue opere sono prevalentemente monocromatiche, forme bianche levigate e pure; qualificano la propria presenza attraverso la sola incidenza della luce.
Nella sua ricerca artistica, sia pittorica che musicale, c'è sempre un ideale di spiritualità e di bellezza.
Un tentativo ossessivo di portare ordine, una ricerca dell'assoluto, un immedesimarsi semplicemente nella purezza e nell'essenzialità delle linee, marcate solamente dalla luce che le fa diventare forma.

 

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Cultura, Enogastronomia, Scuola e formazione

Cornedo, binomio scuola e corniola: al via il progetto didattico "Radici"

ArticleImage La Confraternita della Corniola in collaborazione con l'istituto comprensivo "Adolfo Crosara" di Cornedo sta coinvolgendo i bambini e ragazzi delle scuole in iniziative volte alla promozione del territorio. Finora l'iniziativa di assoluto rilievo è stata il bando del concorso "Una mascotte per la Confraternita della Corniola Cornedese, che ha premiato lo scorso 10 giugno il disegno più originale per la mascotte del paese. Al concorso hanno partecipato ben 207 alunni presentando disegni, nomi e in alcuni casi veri e propri progetti con sviluppo di gadget ed oggettistica. Il bando era rivolto agli studenti dell'istituto Crosara dalla classe terza elementare alla terza media. Il primo premio è stato consegnato dal Sindaco Martino Montagna ad Anastasia Puppo, al secondo posto si è classificato il disegno di Maria Sole Radici e al terzo posto, ex equo le creazioni di Francesco Fin e Noemi Benincà.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Arte, Cultura, Fatti

Dalla violenza al riscatto dell’arte, a Bassano va in scena la “prima” dedicata alla pittrice della donna vera

ArticleImage I Musei Civici - Assessorato alla Cultura della Città di Bassano del Grappa con il patrocinio dell'Assessorato alle Pari Opportunità e del Tavolo delle Associazioni Femminili sono lieti di annunciare "La Divina Artemisia", un monologo scritto da Carla Menaldo e recitato da Eleonora Fuser ospitato negli spazi del Museo di Bassano. Un monologo dedicato a una delle pittrici più influenti del Seicento europeo, una donna simbolo di emancipazione, talento, forza e intelligenza. Artemisia Gentileschi, una delle voci pittoriche più influenti della storia dell'arte. Così si legge della sua opera nel monologo della scrittrice Carla Menaldo: "E donne, soprattutto, io dipinsi. Belle, i seni a malapena trattenuti dal busto dell'abito, ho cercato per loro l'armonia, non la perfezione. La mia bellezza è un pieno, è la curva rotonda della sensualità. Dovreste vedere Santa Caterina, il ricciolo mosso che s'adagia nell'incavo tra il collo e la spalla, il tondo acerbo del petto. E l'Inclinazione, incastonata a casa del Buonarroti che la volle per sé, quella giovane forte, portata a tutte le arti, libera nello scompiglio dei suoi capelli, dell'impudicizia del suo corpo raffinato incapace di regole e leggi. La bellezza non si può imprigionare."

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Cultura, Libri, Storia, Fatti

Valdagno, domani sera il ricercatore Samuele Sottoriva presenterà il suo libro sulla storia industriale della Valle dell'Agno

ArticleImage Appuntamento domani sera 31 maggio alle ore 20.30 a Palazzo Festari con la presentazione del libro del ricercatore Samuele Sottoriva, dal titolo "Energia dall'acqua. Le centrali idroelettriche dell'alta valle dell'Agno". Si parlerà delle centrali idroelettriche dai Marzotto dell'Ottocento in poi. Realizzate dalla Marzotto a cavallo tra Ottocento e Novecento per fornire energia agli stabilimenti di Valdagno e del Maglio, furono un elemento fondamentale per la crescita del Lanificio. Un sistema di piccoli impianti che si sviluppano tra Recoaro e Valdagno, con un profondo legame con il territorio, collegati l'uno all'altro in modo che la preziosa risorsa non venga mai sprecata. Centrali idroelettriche che segnano ancora oggi il paesaggio con le loro diverse opere: briglie di presa, canali derivatori, ponti canali, bacini di carico, condotte forzate, edifici motore. Di ognuna di esse viene qui ricostruita l'intera vicenda: sono descritti gli opifici preesistenti nella zona (mulini, segherie, magli), i progetti originari con le relative planimetrie, le modifiche e le varianti operate, le opposizioni riscontrate, i rinnovi concessi o mancati, le vicende salienti. Fino al recente passaggio di proprietà a Eusebio Energia e Impianti Agno e ai notevoli interventi di riattivazione e ristrutturazione. Arricchiscono il volume due testimonianze e una mappa con la localizzazione degli impianti.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

Venerdi 2 Giugno alle 20:00 da kairos
In Due donne con fascia e tricolore il 2 giugno a Vicenza e Giovanni Rolando sogna sindaca PD ma "discontinua": Daniela, Alessandra, Isabella, Francesca, Michela. Liliana Zaltron avvisata...
Gli altri siti del nostro network