Ambiente

Quotidiano | Categorie: Storia, Ambiente

Arzignano, Valbruna tra storia e leggenda

ArticleImage Un nuovo appuntamento della rassegna Vivi la tua terra della Pro Loco di Arzignano.Per gli incontri Vivi la Tua Terra, organizzati dalla Pro Loco di Arzignano, in collaborazione con il Comune di Arzignano, venerdì 26 Maggio 2017 alle ore 20,30 presso l'Auditorium delle Scuole Medie Motterle la Scuola Primaria di Tezze presenta : Valbruna tra storia e leggenda. I bambini delle classi terza, quarta e quinta, aiutati dalle loro insegnanti, realizzeranno un evento tratto dal libro Storie e Leggende della Terra del Chiampo di Fernando Zampiva. Partecipano alla serata Tono De Marzi e gli alunni dell'Indirizzo Musicale diretti dal Prof. Silvio Cavaliere. Serata ad ingresso libero.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Politica, Ambiente

Pfas, rivelazione choc del M5S: anche l'aria è potenzialmente inquinata. Miteni smentisce

ArticleImage In una nota, che pubblichiamo di seguito, il Movimento 5 Stelle lancia un allarme piuttoto inquietante e sintetizzato da questo titolo: "Pfas, rivelazione choc del M5S: anche l'aria è potenzialmente inquinata. Miteni ha scaricato in atmosfera per almeno 10 anni milioni di nanogrammi di Pfas!". Per dare un quadro al solito completo di una vicenda che continua a farsi sempre più controversa in una sostanziale assenza fattuale di prese di posizioni nette e scientifiche da parte degli organi, politici e tecnici, competenti, abbiamo chiesto una presa di posizione anche all'azienda messa principamente sotto accusa dai pentastellati, anche se spesso la sua posizione è quella di voler allargare il campo delle ipotesi di responsabilità. 

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente

Arzignano, una centralina Arpav per rilievo inquinamento aria

ArticleImage Un mezzo mobile dell'ARPAV, Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto, per la rilevazione degli inquinanti atmosferici è stato posizionato nel Comune di Arzignano (VI) nel parcheggio delle scuole elementari Fogazzaro di Via Cazzavillan, dovesi terranno le prime misure di campionamento dal 16 maggio 2017 al 27 giugno 2017, per poi ripetere le misure durante la stagione invernale dal 21 novembre 2017 al 9 gennaio 2018.

La presenza di un mezzo di rilevazione dell'Arpav, si è concretizzata grazie ad una richiesta fatta lo scorso anno da parte dell'Amministrazione Comunale di Arzignano all'Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambiente del Veneto. "Ora-dichiara il sindaco di Arzignano,Giorgio Gentilin- potremo avere una rilevazione sul nostro territorio, alla fine della quale potremo conoscere i dati sulla qualità dell'aria in città. Ho richiestola presenza della centralina perché, alla luce dei dati critici relativi alle Pm10 e Pm 2.5 in pianura Padana negli ultimi anni, era doveroso che un punto di rilevazione esistesse, anche per un periodo limitato, ad Arzignano. Una sensibilità civica che, nel mio caso, si aggiunge a quella personale e alla mia professione di medico pneumologo".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Eventi, Giardinaggio, Ambiente

Montecchio, Concorso Balconi Fioriti: l’edizione 2017 si apre con un grande relatore, l’architetto Giorgio Strappazzon

ArticleImage Il concorso Balconi Fioriti 2017 si apre con un grande evento. In occasione della presentazione ufficiale, martedì 23 maggio alle 20,30 la Sala Civica Corte delle Filande ospiterà una conferenza dal titolo "Le piante: pensano, parlano, sentono. Ascoltiamole!" curata dal noto architetto Giorgio Strappazzon, progettista del rinnovato Orto Botanico di Padova. L'evento, illustrato questa mattina nella sede della Pro Loco Alte Montecchio dal sindaco Milena Cecchetto, dall'assessore Maria Paola Stocchero, dal presidente della Pro Loco Giuseppe Ceccato e dalla vicepresidente Ornella Vezzaro, è promosso dalla Pro Loco Alte Montecchio, è patrocinato dalla Città di Montecchio Maggiore e si avvale dei partner sostenitori F.I.S. Fabbrica Sintetici Italiani e Unipol SAI Agenzia di Alte Ceccato.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente

Schio: raccolta straordinaria di pneumatici

ArticleImage Il Comune di Schio, in collaborazione con Alto Vicentino Ambiente, ha organizzato una raccolta pneumatici usati nei mesi di maggio, giugno e novembre. AVA Alto Vicentino Ambiente e il Comune di Schio hanno organizzato una raccolta straordinaria di pneumatici di origine domestica. La raccolta avverrà nella mattinata di sabato 27 maggio 2017, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, presso il Centro Comunale di Raccolta di Via dello Sport (località Campagnola), e nella mattinata di sabato 10 giugno 2017, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, presso il Centro Comunale di Raccolta di Viale Roma (località Magrè). La raccolta sarà replicata nel mese di novembre, nelle mattinate di sabato 18 (presso il Centro Comunale di Raccolta di Via dello Sport) e sabato 25 (presso il Centro Comunale di Raccolta di Viale Roma), dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Questo servizio straordinario di raccolta pneumatici è dedicato ai residenti del Comune di Schio.
I cittadini potranno conferire pneumatici di autoveicoli o motoveicoli, senza cerchione, in numero massimo di 4 pneumatici per conferimento.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Chiesa, Sport vari, Storia, Fatti, Ambiente

Bassano, sulle strade dei pellegrini di ieri e di oggi

ArticleImage Milioni di passi, uno dopo l'altro, per oltre duemila chilometri, quattro paesi diversi e altrettante frontiere da superare, negli occhi i paesaggi più vari, dal mare della Manica tra Dover e Calais, alle vaste distese della campagna francese e della pianura Padana, fino alle cime alpine del San Bernardo e appenniniche della Cisa. La via Francigena, che da più di dieci secoli attraversa il cuore dell'Europa, è una strada carica di tradizione, le cui origini affondano nell'Alto Medioevo, nel viaggio di Sigerico tra Canterbury e Roma alla vigilia dell'anno Mille, per ritirare dal papa il "pallio", simbolo della sua autorità vescovile. Percorrere la Francigena oggi significa innanzitutto misurarsi con la storia millenaria dell'Europa: non solo quella dei molti pellegrini medievali, le cui tracce restano e resistono nei monasteri disseminati lungo il tragitto, ma anche quella dei crociati partiti per la Terra Santa, dei primi abitanti dei comuni e delle città rinascimentali, dei soldati caduti durante le campagne napoleoniche o nel corso delle due guerre mondiali.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Turismo, Ambiente

Sovizzo, dal Vigo alle Spurghe, una passeggiata naturalistica per conoscere le bellezze naturali del territorio

ArticleImage La Pro Loco di Sovizzo, con il patrocinio del Comune di Sovizzo, invita alla passeggiata naturalistica dal Vigo alle Spurghe, il cui ritrovo per la partenza è fissato per domenica 4 giugno alle ore 15 in Piazza Santa Reparata del Vigo. Partendo dalla frazione di Vigo di Sovizzo la passeggiata porterà i partecipanti attraverso la magnifica cornice del verde di Sovizzo, fino a raggiungere il labirinto di rocce millenarie scavato dai ghiacci e dall'acqua delle Spurghe di Sant'Urbano. Il percorso sarà accompagnato dalle spiegazioni delle guide circa la storia e la geologia dei luoghi visitati, a cui si aggiungeranno i racconti legati anche alla tradizione di alcuni oratori.

La partecipazione è a numero chiuso, per un massimo di 40 posti disponibili, e prevede una quota d'iscrizione di 5 euro, 2 euro invece per i soci della Pro Loco.
Le iscrizioni vengono raccolte presso il Bar Acli di via Roma, Sovizzo.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Ambiente

Lusiana, il Parco del Sojo inserito tra i 30 parchi più belli del mondo

ArticleImage

Il Parco del Sojo è stato inserito tra i 30 parchi dell'arte più belli del mondo, in una pubblicazione dal titolo " ARTE E NATUREZA " - Museus a céu aberto, (ARTE E NATURA - Musei all'aperto).

"Essere messi assieme a musei internazionali come il Laumeier Sculpture Park, il Kroller-Muller Museum, la Fondation Maeght, Fattoria di Celle, vi assicuro fa venire i brividi, che per noi sono e saranno esempi irraggiungibili per contenuto e organizzazione. Il Parco del Sojo è unico, perché la natura mantiene la sua identità. Le opere dell'uomo si integrano in maniera pressoché perfetta con l'ambiente. Il lavoro svolto in questi anni è stato costante, preciso, regolare, nel massimo rispetto di tutte le componenti, dall'ambiente, dalla contrada Covolo ma soprattutto un sano rapporto costruttivo con ospiti, visitatori e turisti".

Diego e Gianluca- Parco del Sojo.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Ambiente

Alto vicentino ambiente, raccolta stradale di oli vegetali esausti: in arrivo i nuovi contenitori proposti da AVA ai Comuni Soci

ArticleImage Alto Vicentino Ambiente ha invitato le Amministrazioni dei Comuni Soci ad aderire a un nuovo servizio per la raccolta di olio vegetale alimentare esausto tramite contenitori stradali.
La raccolta differenziata di olio vegetale alimentare esausto di uso domestico è una pratica virtuosa e vantaggiosa, che permette di migliorare la qualità dell'ambiente e di ridurre i costi ambientali dovuti a uno scorretto smaltimento: ogni anno infatti in Italia si registra un residuo di olio non utilizzato pari a 280.000 tonnellate, 160.000 delle quali derivano dall'uso domestico. I residui provengono da oli e grassi di frittura e da cibi conservati sott'olio: per evitare che questi vadano dispersi in fognatura o nell'ambiente, è necessario predisporre delle strutture adeguate.
Per evitare lo smaltimento inadeguato degli oli esausti è stato istituito il Consorzio obbligatorio degli oli e dei grassi alimentari esausti (Conoe), ma nonostante questo la quantità di olio raccolta ammonta a meno del 3% del totale. Ciò è dovuto, in parte, alla mancata raccolta degli oli di provenienza domestica.
Per questo motivo Alto Vicentino Ambiente ha deciso di proporre ai Comuni soci un servizio di raccolta dell'olio vegetale esausto, a oggi già attivo nei Centri Comunali di Raccolta, tramite appositi contenitori stradali posizionati in aree di uso pubblico, come piazzole e parcheggi, con uno standard di un contenitore ogni 2.500/3.000 abitanti.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Politica, Ambiente

Pfas, marcia dei pFiori "tranquilla": in centinaia manifestano a Montecchio Maggiore e la Miteni conferma posizione e impegni

ArticleImage "L'Acqua pulita salva la vita": all'insegna dello slogan scritto sulle loro magliette i partecipanti alla Marcia dei pFiori, organizzata per sensibilizzare la popolazione e tutti i "controllori" e i "decisori" sul problema dei Pfas, si sono radunati alla vecchia Stazione ferroviaria di Montecchio Maggiore in via dei Trozzi angolo via Passai. Alla preparazione delle bici con le bandierine colorate c'erano famiglie e bambini con prima tappa alla Miteni di Trissino, la fabbrica a 6 km di distanza da Montecchio Maggiore. C'erano Veronica Cecconato, segretaria provinciale del PD, Giovanni Rolando, lo storico ex consigliere comunale e regionale ma sempre più che attivo tra i dem, Jacopo Berti, capogruppo M5S in consiglio regionale, l'ex sindaco di Montecchio Maggiore Maurizio Scalabrin, il segretario generale della Cgil provinciale Giampaolo Zanni, l'ex sindacalista Giuliano Raimondo e tanti altri ancora.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

Venerdi 19 Maggio alle 10:05 da zenocarino
In Variati: “I tagli alle Province sono tagli ai servizi. Facciamo appello alla responsabilità del Parlamento”

Domenica 14 Maggio alle 07:29 da kairos
In Dopo BPVi e Fiera alla morte di Vicenza mancano solo la retrocessione del Vicenza e la cessione di Aim

Venerdi 28 Aprile alle 10:28 da kairos
In L'Italia dal 77° al 52° posto per libertà di stampa: Bulgarini festeggia smentendo Variati

Venerdi 28 Aprile alle 10:27 da kairos
In L'Italia dal 77° al 52° posto per libertà di stampa: Bulgarini festeggia smentendo Variati
Gli altri siti del nostro network