Quotidiano

Categorie: Fatti

ISDE Veneto plaude alla nomina del professor Fletcher come consulente della procura di Vicenza sui PFAS

oggi alle 09:28
ArticleImage Su incarico del comitato direttivo della sezione regionale del Veneto dell'Associazione Medici per l'Ambiente-ISDE Italia Onlus esprimo il plauso e i ringraziamenti alla procura di Vicenza per aver scelto il professor Tony Fletcher di Londra come consulente per il caso PFAS. Il professor Fletcher, noto ricercatore ed epidemiologo di fama mondiale, fu uno dei tre esperti indipendenti nominati dal tribunale dell'Ohio, negli Stati Uniti, per coordinare e dirigere il programma noto come C8 Health Project, cioè una serie di indagini epidemiologiche sulla popolazione esposta ai PFAS immessi da un impianto chimico di proprietà della Dupont nel fiume Ohio, la cui acqua fu utilizzata ad uso potabile e umano per decenni, ad insaputa di tutti, tranne che dei dirigenti della multinazionale americana.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Lega Nord-Liga Veneta vicentina, un incontro a Sarcedo sulla questione profughi

ieri alle 16:44
ArticleImage La Lega Nord - Liga Veneta vicentina, da sempre sensibile nei confronti dei cittadini e delle Amministrazioni Comunali che vedono il loro territorio invaso da presunti profughi, esprime la propria contrarietà all'arrivo di presunti profughi-clandestini a Sarcedo. Per ribadire il proprio no al business dell'accoglienza, compresa quella diffusa, la Lega Nord Liga Veneta di Sarcedo organizzerà un incontro pubblico dal titolo: "Immigrazione: accoglienza o business?" con Roberto Marcato - Assessore Regionale e Erik Pretto Segretario Provinciale, che si terrà giovedì 30 marzo alle ore 20,30 presso la Sala Polifunzionale delle Scuole Elementari in Via Tiziano Vecellio a Sarcedo.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Pedemontana, Rifondazione comunista del Veneto: "Cacciamo i predoni da casa nostra"

ieri alle 15:28
ArticleImage

Rifondazione Comunista del Veneto scrive una lettera in merito al caso della Pedemontana Veneta. In particolare chiedono la mobilitazione contro il partito delle ruspe e del cemento. A partire da domani, martedì 28 marzo, andrà in discussione al Consiglio Regionale del Veneto la proposta della Giunta Zaia della tassa per la Pedemontana. 300 milioni di euro, e non saranno gli ultimi, per garantire la ripresa dei lavori della superstrada a pagamento che dovrebbe collegare Spresiano con Montecchio Maggiore, devastando un'area di grande valore ambientale e paesaggistico. Soldi pubblici prelevati dalle tasche dei cittadini che pagano le tasse, primi fra tutti i lavoratori dipendenti che versano l'80% dell'IRPEF in Veneto. Soldi pubblici per coprire il fallimento di un progetto, che nella tanto sbandierata proposta originale doveva marciare sull'investimento privato.

 

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Religioni

Valdagno, la parrocchia di Ponte dei Nori indice un concorso per i 50 anni della chiesa

ieri alle 14:47
ArticleImage In occasione del 50° anniversario della costruzione della chiesa di Santa Maria Madre della Chiesa, la parrocchia di Ponte dei Nori ha indetto un concorso a premi per i giovani. Si tratta di realizzare un percorso di visita multimediale che descriva la struttura dell'edificio e narri la storia della parrocchia. Il concorso è rivolto agli studenti delle scuole superiori di Valdagno che dovranno realizzare 5 file multimediali che raccontino l'evoluzione architettonica della struttura, la presentazione della cappellina e dei dipinti in ricordo dei parroci che si sono succeduti qui. La proposta è stata lanciata dal parroco don Matteo Menini. Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro il 31 marzo, la consegna degli elaborati entro il 31 maggio, mentre la proclamazione dei vincitori è prevista per il 16 giugno. Verranno premiati i tre progetti più originali con dei buoni da spendere per l'acquisto di libri, materiale informatico, cd o biglietti di concerti. Le informazioni per il bando sono disponibili sulla pagina facebook della parrocchia.

Continua a leggere
Categorie: Cultura, Musica, Fatti

Arzignano, concerto reading ad Atipografia

ieri alle 14:16
ArticleImage Atipografia è lieta di presentare giovedì 13 aprile alle ore 21 il primo concerto reading nei nostri spazi con Massimiano Bucchi, sociologo e scrittore e Arturo Stalteri, pianista e compositore, una delle voci storiche di Radio3. A più di settant'anni dalla prima bomba atomica e della tragedia di Hiroshima, Massimiano Bucchi racconta la storia che va dal premio Nobel ad Einstein alla realizzazione della bomba. Il pianista compositore Arturo Stàlteri esegue al pianoforte brani legati al tema dell'atomica (Ultravox, Sting, OMD, Blondie) e altri di Battiato, Brian Eno e dello stesso Stàlteri. "Il 6 agosto 1945, il pilota Paul Tibbets sgancia un ordigno che distrugge la città di Hiroshima. Un'esplosione di cui sentiamo l'eco ancora oggi. Ma anche una storia che arriva da lontano e che ha come protagonista un uomo chiamato Albert Einstein... Perché Albert Einstein ricevette il premio Nobel solo nel 1922, e non per la Teoria della relatività? Perché non andò a ritirarlo a Stoccolma dalle mani del Re di Svezia in occasione dell'abituale cerimonia? Quale filo lega un'aspra disputa tra due autorevoli membri dell'Accademia Reale delle Scienze di Svezia con gli intrecci tra scienza e politica tra le due guerre e con il progetto e la realizzazione della prima bomba atomica?"

Continua a leggere
Categorie: Volontariato

Protezione Civile Valle Agno: oltre 3.600 ore di attività nelle aree terremotate

Lunedi 27 Marzo alle 09:46
ArticleImage

Valdagno città solidale. È proprio il caso di dirlo davanti alla presentazione dell'impegno speso dal Comitato Volontario di Protezione Civile Valle dell'Agno in occasione del sisma che ha colpito il Centro Italia. Nella sede di Via Gasdotto, accanto al Presidente del Comitato, Stefano Bicego, sono intervenuti il Sindaco, Giancarlo Acerbi e l'Assessore con delega alla Protezione Civile, Federico Granello, che hanno portato il ringraziamento della città per quanto fatto nei duri mesi di operazioni tra Amatrice, Cascia, Norcia e Amandola.

Continua a leggere
Categorie: Sanità, Fatti

Montecchio Maggiore, nuova sede per l'associazione Andos

Domenica 26 Marzo alle 14:04
ArticleImage E' stata inaugurata ieri presso l'ospedale civile di Montecchio la nuova sede dell'associazione Andos Ovest Vicentino. Andos è l'associazione nazionale delle donne operate al seno. L'inaugurazione è stata aperta da don Lorenzo Zaupa, vicario generale della Diocesi di Vicenza, con l'accompagnamento del coro "Schola cantorum di San Paolo Alte". La sezione Andos dell'Ovest vicentino è nata nel 1998, con dei servizi gratuiti a favore delle donne che si sentivano sole dopo aver subito un intervento. Al momento l'associazione conta 1306 iscritte e una settantina di volontarie. L'Andos si affianca alle strutture medico-sanitarie dell'Ulss 8 Berica e accompagna le donne offrendo trattamenti di pressoterapia e linfodrenaggio, attività di riabilitazione e fisioterapia, sostegno psicologico e servizio di trasporto per le cure radioterapiche.

Continua a leggere
Categorie: Ambiente, Fatti

Montebello Vicentino, località Strada della Mira: completato l’intervento di adeguamento del pozzetto

Domenica 26 Marzo alle 13:39
ArticleImage Si è chiuso il cantiere di Medio Chiampo per i lavori alla rete fognaria in località Strada della Mira, a Montebello Vicentino, dove si trova il pozzetto in cui confluisce tutta la fognatura mista del comune, unico punto di scarico dell'intera rete civile. I lavori iniziati a dicembre hanno riguardato la realizzazione di tre grandi vasche in calcestruzzo interrate e dotate di un'apparecchiatura elettromeccanica che entra in funzione in caso di aumento della portata, filtrando l'acqua prima che fuoriesca nel fossato. Il progetto ha richiesto un attento studio degli aspetti tecnici per la presenza di sottoservizi e per il contesto ambientale. Inoltre, è stato necessario considerare tutti i diversi fattori coinvolti: analisi delle precipitazioni e delle conseguenti portate, indagini geologiche e i dati storici dei volumi sollevati al depuratore.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Scuola e formazione

Arriva un agente tedesco nel Vicentino: il giovane Marc viene "assegnato" a Giovanni Scarpellini, comandante Polizia Locale NEVi

Sabato 25 Marzo alle 18:03
ArticleImage Per circa 4 settimane la Polizia locale nordest vicentino ha un nuovo agente. Si tratta di Marc, tedesco dell'Assia, che per l'alternanza scuola/lavoro ha scelto di fare l'esperienza nella Polizia Locale italiana. Marc ha 18 anni e frequenta il liceo Oswald Von Nell Breuning di Roedermark, vicino a Francoforte, con il quale il Liceo Corradini di Thiene ha avviato una stretta collaborazione per lo scambio di ospitalità ed esperienze lavorative tra studenti. Quest'anno il Liceo accoglie, accanto a Marc, la compagna Melanie che sta svolgendo lo stage presso i Magazzini Munari. È un'iniziativa che promette bene. Dall'anno scorso infatti tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado sono tenuti, quale parte integrante del loro curricolo scolastico, a svolgere un tirocinio presso ditte o istituzioni.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Incendio a Rossano Veneto, assessore Bottacin: "situazione sotto controllo, monitoraggi Arpav non destano preoccupazioni

Sabato 25 Marzo alle 14:48
ArticleImage "I primi esiti dei monitoraggi Arpav sui campioni di acqua e terra prelevati nell'area del deposito di carburanti di Rossano Veneto, nel quale è divampato l'incendio, non destano particolari preoccupazioni. Allo stesso modo sembrano rientrare nei valori-norma anche le misurazioni sull'inquinamento dell'atmosfera". A dirlo nella nota che pubblichiamo è l'assessore regionale all'ambiente e alla Protezione civile Gianpaolo Bottacin che sta seguendo l'evoluzione delle operazioni di spegnimento del rogo che ha interessato all'alba il deposito di olii combustibili di Rossano Veneto (Vicenza). E dà conto dei primi risultati dei campionamenti ambientali effettuati dai tecnici dell'Agenzia regionale per l'ambiente.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

Sabato 18 Marzo alle 17:38 da kairos
In Superstrada Pedemontana, Laura Puppato: "Interrogazione al Ministro Delrio, lo Stato avochi a sé la realizzazione dell'opera"
Gli altri siti del nostro network