Quotidiano | Categorie: Fatti

Pfas, marcia silenziosa dei sindaci

Di Redazione VicenzaPiù Lunedi 20 Marzo alle 15:50 | 0 commenti

ArticleImage

Una marcia silenziosa per la tutela dell'acqua. E' questa l'iniziativa del sindaco di Lonigo, Luca Restello, d'accordo con i sindaci di Sarego, Noventa Vicentina, Veronella Zimella, Albaredo d'Adige, Presasana, Bevilacqua, Bonavigo, Legnago, Roveredo di Guà hanno indetto una marcia silenziosa di soli sindaci per chiedere aiuto, sostegno e finanziamenti pari a 500 milioni di euro agli Enti superiori (Stato, Regione). I Sindaci inviatati sono tutti quelli delle province coinvolte dall'inquinamento delle falde da Pfas (tutti i sindaci delle province di Vicenza, Verona e Padova).

Perchè solo i Sindaci? Perché sono i rappresentanti ufficiali delle comunità: quando sfila un sindaco con la fascia tricolore sfila in realtà tutta la sua comunità, che Lui rappresenta proprio con quella fascia.
I cittadini delle tre province sono chiamati a sollecitare i sindaci dei propri comuni a partecipare alla marcia che partirà mercoledì 22 marzo alle ore 18.00 da piazza Garibaldi di Lonigo e giungerà al centro di potabilizzazione di Madonna per poi recarsi per un breve momento di preghiera nel santuario vicino dedicato alla Madonna dei Miracoli.

Leggi tutti gli articoli su: Luca Restello
Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.

Commenti degli utenti

Sabato 18 Marzo alle 17:38 da kairos
In Superstrada Pedemontana, Laura Puppato: "Interrogazione al Ministro Delrio, lo Stato avochi a sé la realizzazione dell'opera"
Gli altri siti del nostro network