La penultima pillola in Più |

L'Italia dal 77° al 52° posto per libertà di stampa: Bulgarini festeggia smentendo Variati

Di Pietro Cotròn Giovedi 27 Aprile alle 23:24 | 2 commenti

Oggi Jacopo Bulgarini d'Elci, da assessore alla cultura e da iscritto all'Ordine dei giornalisti pubblicisti quando ricorda di pagare la quota, ha festeggiato la risalita dell'Italia dal 77° al 52° posto per libertà di stampa, dopo il Ghana, dicendo finalmente la verità su Giovanni Villa: non è lo Statuto della Fondazione a volerlo nel Cda della Roi ma il sindaco Variati con la sua Giunta. Se ripetesse (o gli facessero ripetere) almeno una volta che tutti a Vicenza si sono inchinati al sistema Zonin, anche per la Cultura finanziaria risaliremmo dal 55° posto, dopo il Togo...

Commenti

Inviato Venerdi 28 Aprile alle 10:27

NON SI FANNO MAI LE GRADUATORIE SULLA SINCERITA' DEGLI AMMINISTRATORI DEI COMUNI, NE VEDREMO DELLE BALLE!
Inviato Venerdi 28 Aprile alle 10:28

SCUSATE L'ERRORE ORTOGRAFICO, INTENDEVO SCRIVERE " BELLE " non "balle".
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.

Commenti degli utenti

Venerdi 19 Maggio alle 10:05 da zenocarino
In Variati: “I tagli alle Province sono tagli ai servizi. Facciamo appello alla responsabilità del Parlamento”

Domenica 14 Maggio alle 07:29 da kairos
In Dopo BPVi e Fiera alla morte di Vicenza mancano solo la retrocessione del Vicenza e la cessione di Aim

Venerdi 28 Aprile alle 10:28 da kairos
In L'Italia dal 77° al 52° posto per libertà di stampa: Bulgarini festeggia smentendo Variati

Venerdi 28 Aprile alle 10:27 da kairos
In L'Italia dal 77° al 52° posto per libertà di stampa: Bulgarini festeggia smentendo Variati
Gli altri siti del nostro network